Gadget aziendali, il modo più conveniente per aumentare la brand awareness
Servizi

Gadget aziendali, il modo più conveniente per aumentare la brand awareness

Vendere i propri prodotti è importante. Ma non basta. Perché la tua azienda operi bene generando profitti è fondamentale lavorare per fidelizzare i clienti e farli tornare.

Costruire un marchio solido è forse la migliore strategia di marketing a lungo termine. Aziende come Nike, Coca-Cola, McDonald’s investono cifre astronomiche per mantenere la leadership martellando il pubblico con pubblicità, sponsorizzazioni di eventi e testimonial.

Quell’investimento di solito porta a grandi ricompense in termini di brand awareness, valore del prodotto percepito più elevato e fedeltà dei clienti che tornano a comprare dal brand che tanto si è impegnato (e ha speso) per restare ben fissato nella mente del cliente.

I concorrenti potranno sempre rubarti le idee e rubare i tuoi prodotti, un disastro naturale potrà distruggere la tua azienda ma, se hai un marchio forte, la tua azienda sopravviverà.

Come costruire un marchio per il tuo business in 3 passaggi

Costruire un marchio richiede tempo, pianificazione strategica e tanto duro lavoro. Da dove iniziare? Ecco 3 passaggi in grado di guidarti nella costruzione di un marchio di successo:

  1. Identifica ciò che vuoi che il tuo marchio rappresenti nella mente del tuo cliente ideale in termini di immagine, vantaggi e promessa;
  2. Crea l’immagine del tuo marchio attraverso il logo, l’imballaggio, il servizio clienti, le caratteristiche e il valore aggiunto offerto dal tuo prodotto;
  3. Promuovi il tuo marchio utilizzando diversi canali pubblicitari e promozionali assicurandoti che questi siano presidiati dal tuo cliente tipo.

Il metodo più economico per aumentare la brand awareness

Una volta che sei riuscito a delineare l’immagine e i vantaggi che caratterizzano il tuo brand, il prossimo passo è quello di aumentare la brand awareness.

Ipotizzando che tu non sia il CEO di Nike, Coca-Cola, McDonald’s, probabilmente la tua azienda non ha milioni di dollari da investire in marketing e pubblicità. Da dove conviene iniziare se il budget a disposizione è contenuto ma vuoi comunque investire per affermare il tuo brand? Un’idea sono i gadget promozionali (come le calamite e le spille personalizzate di Professiona Pins).

A differenza di altri mezzi pubblicitari, i prodotti promozionali sono coinvolgenti e molto apprezzati dai consumatori, garantiscono un’esposizione ripetuta del tuo marchio senza costi aggiuntivi e hanno un prezzo molto più basso rispetto ad altre forme di pubblicità.

A questo proposito, ci sono vari studi sperimentali che dimostrano come i destinatari di gadget promozionali abbiano un’immagine molto più positiva di un’azienda. Non solo. Coloro che hanno ricevuto un prodotto promozionale riferiscono dei prodotti e dei servizi dell’azienda ad amici e parenti più spesso di coloro che non l’hanno ricevuto.

Quale prodotto scegliere? Ce ne sono di tutte le tasche. Dalle chiavette USB ai portachiavi, dalle spille ai power bank. Prima di lanciarti nella scelta di un gadget, domandati chi sei, cosa rappresenta il tuo brand e quale oggetto possa essere meglio associato alla tua azienda. Una volta identificati alcuni prodotti in linea con il tuo brand, cerca di capire quali di questi possano essere più apprezzati dal tuo cliente tipo.

Trovato il prodotto che fa al caso tuo, non ti resta che ordinarlo in uno dei tanti servizi online dedicati e regalarlo a potenziali clienti, clienti già acquisiti e ai tuoi dipendenti. Sarà un regalo apprezzato e farà sì che le persone si ricordino positivamente del tuo brand.