Competenze necessarie di un traduttore specializzato

Competenze e abilità necessarie per diventare un traduttore specializzato

I traduttori utilizzano le proprie abilità linguistiche per tradurre una lingua scritta in un’altra, mantenendo fede al senso del testo originale. Ti potrà essere necessaria la trasformazione di più testi dalla loro lingua originale a quella di destinazione, come nel caso delle traduzioni dall’olandese all’italiano (vedi i servizi di pierangelosassi.com).

Quindi avrai il bisogno di consultare un traduttore, che potrà ritrovarsi a dover adattare il testo di partenza alla cultura linguistica e del Paese di destinazione in modo tale da adattarsi perfettamente al lettore. Ma, in generale, per eseguire al meglio questo tipo di lavoro è indispensabile la conoscenza di due o più lingue dell’Unione europea e delle Nazioni Unite.

Potrai aver bisogno di tradurre testi tipicamente: commerciali, educativi, legali, letterari, scientifici, tecnici e molto altro ancora. Quindi il traduttore dovrà:

  • Leggere il materiale originale, comprenderlo a fondo e riscriverlo nella lingua di destinazione.
  • Utilizzare software di memoria, come ad esempio Wordfast, per garantire una certa coerenza nella traduzione.
  • Utilizzare dizionari specializzato
  • Utilizzare un software appropriato per ricerca e consegna dei testi tecnici o legali.
  • Collaborare con i clienti per discutere riguardo i punti meno chiari.
  • Correggere e modificare eventuali errori nelle traduzioni finali.
  • Fornire preventivi chiari
  • Consultare esperti nel settore
  • Possedere e sviluppare conoscenze su settori specialistici
  • Seguire vari standard di qualità della traduzione

Stipendio

Gli stipendi dei traduttori, un po’ in tutte le parti del mondo, sono calcolati in base al numero delle parole tradotte. Ovviamente, la traduzione di testi dall’olandese all’italiano specializzati o più complicati rispetto allo standard richiedono un aumento della parcella.

Ore lavorative

L’orario di lavoro dei traduttori interni va generalmente dalle 9 alle 17. Come traduttore freelance (per le traduzioni di documenti olandese italiano per esempio Pierangelo Sassi è uno dei massimi esperti in Italia), gli orari potranno subire delle variazioni.

Cosa aspettarsi

Per lavorare su 2000/3000 parole ogni giorno in maniera efficace è fondamentale che il professionista in questione viaggi in determinati Paesi per mantenere buone le conoscenze della lingua.

Alcuni fattori potranno aumentare le qualità del lavoro sono gli studi di lingue europee o extraeuropee, sul diritto o sulle scienze linguistiche.

Abilità

Dovrai aver prova che il traduttore possegga:

  • Un’ottima conoscenza di due o più lingue e delle relative culture del Paese.
  • Conoscenza di specifici argomenti.
  • Eccellenti capacità di scrittura.
  • Padronanza della grammatica.
  • Attenzione ai dettagli unito alla capacità di lavorare velocemente per rispettare le scadenze.
  • Una buona dose di iniziativa.
  • Competenze nell’utilizzo di diverse applicazioni e software informatici.
  • Esperienza lavorativa.

La maggior parte dei traduttori sono lavoratori autonomi, oppure lavorano in organizzazioni internazionali e agenzie di settore.

Ricorda, inoltre, che esistono delle Associazioni per traduttori, Società per autori e Istituzioni per questo tipo di lavoratori che saranno in grado di aiutarti e di seguirti nell’iter lavorativo.

Puoi iniziare la tua scelta del traduttore all’interno di un’agenzia di traduzione o una società di altro genere per un ruolo interno manageriale o di altro genere. Se la lingua da te proposta è una di quelle meno utilizzate potrai approfondire la ricerca tra i traduttori freelance specializzati (vedi l’esempio delle traduzioni dall’olandese all’italiano).

Lo sviluppo della tecnologia e il miglioramento di molti software di traduzione automatica portano le aziende a richiedere il loro intervento, senza magari assumere un reale traduttore, che è invece un professionista competente e ha le competenze di contestualizzare nel migliore dei modi l’argomento di discussione.