Cos’è il Sale Maldon e quali sono le sue peculiarità

Cos'è il Sale Maldon

Il Sale Maldon o Sale di Maldon prende il nome dalla cittadina inglese omonima che sorge nella regione dell’Essex. È un sale unico al mondo, molto pregiato e, pertanto, utilizzato nelle cucine più prestigiose. La sua particolare forma conica lo rende il miglior condimento per esaltare i sapori di piatti dolci e salati e oggi ne scopriamo tutte le caratteristiche e le curiosità. La prima che vogliamo svelarti è che questo sale è prodotto unicamente dalla Maldon Crystal Salt Company. Ad oggi questa azienda lavora ancora a conduzione familiare ed è giunta alla quarta generazione.

Cos’è il Sale Maldon?

Molti spesso sostengono che il sale Maldon sia quello impiegato dagli chef più famosi al mondo e questo potrebbe far pensare che si tratti di un condimento dalle particolari proprietà organolettiche. In realtà ciò che lo rende unico ed inimitabile è la forma a scaglie che gli inglesi definiscono a fiocchi, ovvero a “flakes”.

Difatti si presenta di forma molto diversa dal sale a ci siamo tradizionalmente abituati perché, osservandolo da vicino, potrai notare che ha una forma cubica, cava al suo interno. Per questo la vera particolarità è quella di essere estremamente friabile al tatto. La sua forma lo rende più sapido di altri Sali proprio perché va ad occupare una superficie maggiore sulla lingua e, quindi, va a sollecitare le papille gustative con più efficacia.

I fiocchi di sale Maldon sono ottenuti grazie alla sua particolare lavorazione che avviene unicamente nel Regno Unito. Per ottenere i fiocchi di sale, friabili e cavi si utilizza un procedimento leggendario, ovvero risalente sino ai tempi della dominazione romana in Gran Bretagna. La produzione di sale, tuttavia, divenne internazionale a partire dal 1700 e portò alla costruzione dell’antica salina edificata nel 1823. Questo edificio è ancora esistente e viene visitato dagli appassionati di cucina di tutto il mondo.

Come si produce?

Il metodo di produzione del sale Maldon è caratterizzato da un fascino antico proprio perché si tramanda da centinaia di anni. Sostanzialmente il processo di produzione dei fiocchi di sale conico si serve dell’alta marea e dell’acqua salmastra che sgorga all’interno di particolari filtri. Questi convogliano le acque in vasche speciali sotto le quali scorrono tubature a vapore ad altissime temperature che servono a depurare l’acqua.

Successivamente il composto viene fatto raffreddare repentinamente e questo processo rallenta l’evaporazione dell’acqua marina depurata dando vita ai piccoli cristalli che si formano in superficie. Ogni cristallo ha una crescita orizzontale che sprofonda verso il basso e questo movimento dà origine alla caratteristica forma a piramide cava. La formazione dell’incavo avviene perché durante la fase di formazione del cristallo di sale l’acqua lo sovrasta e il cristallo sprofonda. L’evaporazione procede finché i cristalli precipitati non raggiungono lo stesso livello dell’acqua, un momento in cui il sale viene drenato e trasferito con cautela alla fase di impacchettamento.

L’impiego nelle cucine più prestigiose del mondo

Il Sale Maldon è difficile da reperire ed è molto pregiato proprio perché unico e raro. La sua grande particolarità riguarda la versatilità per cui nelle grandi cucine è impiegato indifferentemente su arrosti, focacce, biscotti o torte.

La sapidità di questo condimento è arricchita anche dalla versione affumicata, ideale per la cottura di carni bianche o pesce al forno. Il sale affumicato conferisce ulteriori note speziate che impreziosiscono la sapidità degli alimenti stuzzicando vivacemente le papille gustative.

Come avrai intuito questo non è affatto un sale da cottura e sarebbe un vero peccato impiegarlo in questo modo, per esempio mescolandolo all’acqua per la pasta. Al contrario viene esaltato al meglio nelle insalate di frutta tropicale o di pesce ma è con i dolci che offre davvero il meglio.

Difatti può essere usato per rifinire ricette di torte, focacce o biscotti e il suo miglior abbinamento è con il cioccolato fondente. Non è un caso se il sale Maldon abbia preso piede nelle pasticcerie e nelle cioccolaterie più famose in tutto il mondo.

Se volessi provarlo per le tue ricette usalo per condire insalate ricche oppure per marinare carni delicate e pesce. Infine puoi spolverarlo delicatamente su tagli di carne da griglia a fine cottura, arricchendo il piatto con olio extravergine d’oliva e rosmarino.