Quali applicazioni sono consigliate su android?

Quali applicazioni sono consigliate su android

Se hai uno smartphone o un dispositivo Android devi sapere che esistono delle app che sono indispensabili per il tuo sistema operativo. Alcune app sono davvero molto utili per salvare in modo sicuro i file, sincronizzarli, altre per vedere film, leggere libri, tenere traccia delle ore di sonno e tanto altro ancora.

Ecco una lista di tutte le app per Android davvero utili e chiaramente gratuite, che possono essere scaricate tranquillamente dal Play Store.

1. Dropbox

Dropbox è un’applicazione che permette di sincronizzare tutti i file da e verso i dispositivi portatili. Quest’applicazione è compatibile con diversi sistemi operativi come Windows, macOS, IOS e, ovviamente Androrid. Grazie a questo, potrai avere sempre a disposizione i tuoi file, ovunque di trovi e su qualsiasi dispositivo.

L’unica pecca di questa applicazione è che mette a disposizione solo 2 GB di memoria per l’archiviazione. Per questo, sei hai bisogno di molto più spazio, devi acquistare, per forza di cose, la versione premium che offre fino ad 1 TB di spazio di archiviazione.

2. Pushbullet

Se lavori al computer per molte ore durante il giorno, ti sarà sicuramente molto utile l’app Pushbullet. Quest’applicazione, infatti, consente di ricevere tutte le notifiche che si ricevono sullo smartphone, anche sul proprio computer.

In questo modo non dovrai prendere ogni volta il telefono per controllare che tipo di notifica è arrivata, ma potrai controllare il tutto senza dover distogliere lo sguardo dal PC. Inoltre, quest’app, può essere utilizzata anche per trasferire in maniera semplice e rapida i file dal telefono al PC.

3. Google Foto

Un’app che sicuramente conoscerete, anche perchè di solito è pre-installata per i smartphone con sistema operativo Android, è Google Foto. Si tratta di un’applicazione che è nata solo pochi anni fa, ma che è diventata indispensabile per tutti gli smartphone e non solo per quelli Android. Google Foto permette di effettuate il back up delle foto e lo spazio è illimitato.

Quindi, non si rischia di perdere nulla nel caso lo smartphone si rompesse in maniera improvvisa. Con Google Foto, inoltre, permette di modificare e migliorare foto e video in maniera molto semplice e con degli ottimi risultati, quasi professionali.

4. VLC Player

Tra le app Android indispensabili, non può mancare VLC Player. Gli smartphone Android sono in grado di riprodurre film e musica fin da subito, ma è sempre meglio integrare un’app ad hoc per riuscire a riprodurre qualsiasi tipo di file multimediale.

VLC Player permette la riproduzione di tutti i file multimediali esistenti ed è dotata di diverse funzionalità come la possibilità di visualizzare i sottotitoli, modificare le impostazioni audio, guardare video in finestra pop-up mentre si utilizzando altre app e tanto altro ancora.

5. Truecaller

Vieni assillato ogni giorno da continue telefonate da parte dei call center? Purtroppo in Italia è un problema che riguarda in tanti e per questo è molto utile installare sul proprio smartphone Truecallar, ma come funziona?

Truecaller è un’app che blocca automaticamente le che chiamate provenienti dai call center, ma non solo. Grazie a questa app è possibile anche identificare i numeri sconosciuti. Insomma, un’app davvero utile!

6. CamScanner

Avere uno scanner sempre a disposizione direttamente sul proprio smartpohne è davvero molto importante. Diverse applicazioni permettono di trasformare documenti cartacei in digitali, ma CamScanner è una delle migliori.

In pochi istanti, l’app CamScanner consente di avere un documento digitale preciso, ben allineato e soprattutto leggibile, anche quando la fotocamera del proprio smartphone non è delle migliori.

Inoltre, è disponibile anche una versione a pagamento che, inoltre, è in grado di trasformare un immagine in un documento di testo.

7. Google Datally

Se sei spesso fuori casa ed hai sempre la connessione dati attiva, un’applicazione molto utile per te è sicuramente Google Datally. Si tratta di un’app che consente di risparmiare la banda ed il traffico dati ogni qual volta ti connetti.

Utilizzando Google Detally potrai anche tenere d’occhio il consumo del traffico dati se hai un piano limitato. Quest’applicazione, inoltre, può essere utilizzata anche all’estero, per cui è l’ideale se viaggi spesso.

8. Sleep as Android

Vorresti monitorare la qualità del tuo sonno, ma non possiedi un fitness tracker? Con Sleep as Android è possibile utilizzare il proprio smartphone proprio come se fosse un fitness tracker e tenere traccia del proprio sonno, ma come funziona?

L’utilizzo è molto più semplice di quello che si pensa, infatti, basta semplicemente appoggiare il telefono sul materasso e questo, in base ai movimenti ed al rumore. sarà in grado di dirvi quanto tempo avete dormito. Se vuoi, puoi acquistare anche la versione a pagamento che dispone di altre funzionalità come la sveglia intelligente che ti sveglia in base ai cicli di sonno.